Consiglio sulla schiena n. 1 - 6

Pantomima: Consiglio sulla schiena

Consiglio sulla schiena n. 1 – Sedersi!

Il segreto della corretta seduta è l’inclinazione pelvica. Sedetevi con le gambe leggermente divaricate e muovete i fianchi avanti e indietro per un paio di volte. Potete provare:

  • Quando spingete il bacino in avanti (inclinarsi) la parete addominale si curva e il corpo si raddrizza.  Adesso sedetevi in posizione verticale e scaricate la parte bassa della schiena.
  • Se al contrario lasciate che si abbassi il bacino, la parete addominale sprofonda e la schiena si arcua. Siete seduti storti e flosci.

Esercitate la parete addominale nella vita quotidiana! Svilupperete la sensazione della migliore seduta (ottimale) per la vostra schiena.

Consiglio sulla schiena n. 2 – Decontrarre le spalle

Durante i momenti di stress irrigidiamo, alzandole involontariamente, involontariamente le nostre spalle e queste si contraggono. Possiamo contrastare quanto sopra con il seguente esercizio:

  1. Sedetevi dritti su una sedia e lasciate cadere ai lati le braccia.
  2. Alzate le spalle fino alle orecchie.
  3. Poi rilassate le spalle e fatele sprofondare sciolte sulla cassa toracica.


Così avrete idea della posizione corretta e sciolta delle spalle e potrete allenarvi per avere una posizione decontratta delle spalle.

Consiglio sulla schiena n. 3 – Star seduti in ufficio

Nella posizione seduta ottimale le articolazioni del piede, del ginocchio, dell’anca e i gomiti sono tutti ad angolo retto.

Gli avambracci sono sul piano di lavoro e la schiena è dritta e sostenuta da uno schienale.

Consiglio sulla schiena n. 4 – Sedersi davanti al monitor

Se siete seduti eretti e lavorate al computer, la parte superiore del monitor deve trovarsi tra i 5 ed i 10 cm sotto il livello degli occhi. Così le vertebre cervicali sono nella posizione ideale.

La distanza ottimale dallo schermo è tra i 60 e gli 80 cm. Il monitor e la tastiera dovrebbero essere paralleli al bordo del tavolo.

Ancora due consigli:

  • perdete l’abitudine di accavallare le gambe (bacino inclinato)
  • e di tenere la cornetta del telefono tra spalla ed orecchio (torcicollo).

Consiglio sulla schiena n. 5 – Star seduti in auto

I sedili delle auto tengono il corpo in una postura rigida e promuovono una postura molle e storta quando l’imbottitura è morbida e il sedile affonda.

Eviterete di arcuare la schiena se regolate lo schienale e contemporaneamente posizionate un cuscino tra le natiche e le scapole.

Gli automobilisti hanno spesso la nuca e le spalle irrigidite. Fate delle pause frequenti durante i lunghi viaggi, stiratevi e rilassate la schiena.

Consiglio sulla schiena n. 6 – Sedersi sul divano

Gli imbottiti del soggiorno sono generalmente troppo morbidi e hanno una seduta troppo bassa. Le lunghe serate davanti alla TV finiscono spesso con un forte mal di schiena o dolore sacrale.

A tal proposito sono utili cuscini ben imbottiti di varie dimensioni. Posizionate un cuscino di piccole dimensioni sotto la nuca o nella regione lombare. I cuscini a cuneo correggono la seduta dei sedili inclinati verso l’interno.

Ancora un consiglio: di tanto in tanto sedetevi per terra ed utilizzate il divano o la poltrona come fossero uno schienale

Parole chiave