100 anni Pro Senecute

ex consigliera federale Eveline Widmer-Schlumpf in trionfo

Pro Senecute si dedica da 100 anni al miglioramento della qualità della vita degli anziani in Svizzera. In origine, l’attività era incentrata sulla mitigazione dell’indigenza materiale. Oggi Pro Senecute fornisce un’ampia gamma di servizi per gli anziani.

All’inizio dell’anno dell’anniversario, Toni Frisch ha affidato la presidenza della fondazione Pro Senectute all’ex consigliera federale Eveline Widmer-Schlumpf. "I nostri servizi", promette la nuova Presidente della fondazione, "avranno il compito anche nei prossimi 100 anni di fornire supporto agli anziani e aiutarli a essere indipendenti il più a lungo possibile".

Pro Senectute svolge la propria attività in più di 130 centri di consulenza, occupa più di 1600 persone e collabora con circa 18’000 volontari. I punti di contatto con la Lega contro il reumatismo sono presenti soprattutto nel settore dei corsi di movimento e nella prevenzione delle cadute per gli anziani che vivono da soli.

Tour de Suisse per l’anniversario

Per festeggiare i propri 100 anni, Pro Senectute farà tappa in tutta la Svizzera offrendo una ricca gamma di servizi con informazioni, consulenze e intrattenimento. Sul sito web di Pro Senectute è possibile scaricare un sommario nonché i singoli programmi locali.

La Lega svizzera contro il reumatismo fa i migliori auguri a Pro Senecute per questo importante anniversario!

Parole chiave