Il percorso fino alla diagnosi può essere difficile

sondaggio sul reumatismo infiammatorio

I risultati del sondaggio sul reumatismo infiammatorio

La Lega svizzera contro il reumatismo ha chiesto ai pazienti affetti da reumatismo quanto tempo è trascorso tra il primo consulto medico e la diagnosi definitiva. Soprattutto per il reumatismo infiammatorio, la diagnosi precoce e l’inizio tempestivo della terapia farmacologica aumentano le possibilità di successo del trattamento. Hanno partecipato al sondaggio circa 400 persone di tutta la Svizzera; ringraziamo tutte le partecipanti (84%) e tutti i partecipanti (16%).

Il morbo di Bechterew guida la classifica

Due terzi dei partecipanti con il morbo di Bechterew (67%) hanno indicato di aver aspettato più di due anni prima di ottenere la diagnosi definitiva. Questo risultato conferma l’attuale valutazione di un sondaggio eseguito contemporaneamente dall’Associazione svizzera della spondilite anchilosante, a cui hanno partecipato circa 1000 persone. Secondo questo sondaggio sul morbo di Bechterew, nel 69% dei casi sono passati più di tre anni dai primi sintomi alla diagnosi del medico.

Artrite reumatoide e artrite psoriasica a metà classifica

I dati dei pazienti affetti da artrite reumatoide e artrite psoriasica sono un po’ più positivi. Circa la metà dei casi di artrite reumatoide è stata diagnosticata entro sei mesi. Tuttavia, per un quarto dei pazienti con artrite reumatoide e quasi la metà delle persone con artrite psoriasica sono stati necessari più di due anni.

Artrite reumatoide, dai sintomi alla diagnosi

51% meno di 6 mesi
13% da 6 a 12 mesi
7% da 1 anno a 1 anno e mezzo
2% da 1 anno e mezzo a 2 anni
27% più di 2 anni

Artrite psoriasica, dai sintomi alla diagnosi

22% meno di 6 mesi
16% da 6 a 12 mesi
19% da 1 anno a 1 anno e mezzo
0% da 1 anno e mezzo a 2 anni
44% più di 2 anni

Artrite idiopatica giovanile (AIG)

Se l’artrite si presenta prima dei 16 anni, si parla di artrite idiopatica giovanile. Si tratta di un quadro clinico a parte che si distingue dalla comune artrite (reumatoide). Hanno partecipato al sondaggio solo dieci persone affette da AIG. I numeri sono meno significativi, ma evidenziano la velocità del lavoro dei reumatologi infantili. Il 70% dei bambini e ragazzi colpiti aspettano meno di sei mesi per arrivare alla diagnosi.

Altre informazioni sul sondaggio

Desiderate una lettura più approfondita dei risultati del sondaggio? Il comunicato stampa corrispondente e la valutazione in grafici è disponibile alla voce di navigazione "Download".

Parole chiave