Donare ora

Artrosi: cosa posso fare in prima persona?

Zurigo, 15 agosto 2018


L’artrosi è la patologia articolare più diffusa tra gli adulti. Più del 15 percento di chi ha un’età compresa tra i 65 e i 74 anni soffre di disturbi legati all’artrosi, come dolori e infiammazioni a livello delle articolazioni. Dal 3 al 10 settembre, la Lega svizzera contro il reumatismo organizza la settimana d’azione nazionale «Artrosi: cosa posso fare in prima persona?» al fine di fornire informazioni sulle cause e sui metodi di trattamento dell’artrosi. I partecipanti avranno a disposizione relazioni pragmatiche, consulenze personali e consigli pratici sul tema dell'artrosi.

Giornate pubbliche della salute in tutta la Svizzera

Questi eventi gratuiti ospiteranno esperti nel settore della reumatologia che spiegheranno gli aspetti medici alla base dell’artrosi e i relativi metodi di trattamento. I fisioterapisti e gli ergoterapisti informeranno il pubblico sull’importanza degli esercizi e della protezione delle articolazioni. Saranno presenti anche esperti di nutrizione che spiegheranno l’importanza di un’alimentazione adeguata e le modalità per pianificarla. Durante le pause, i partecipanti potranno ricevere una consulenza personale da parte degli esperti. Le giornate della salute si terranno tra il 3 e il 10 settembre 2018 nelle seguenti città: Zurigo, Berna, Basilea, Neuchâtel, Lugano, Sion, Losanna, Lucerna, San Gallo, Weinfelden, Baar, Schinznach, Rheinfelden, Bad Zurzach e Delémont.

Programmi delle giornate della salute sui dolori all'anca

Cos’è l’artrosi?

L’artrosi comporta una riduzione precoce delle cartilagini articolari. Si tratta di una patologia articolare con fenomeni degenerativi. L’artrosi è la causa più frequente di dolori e limitazioni in età avanzata. Questa patologia può colpire tutte le articolazioni, ma si manifesta più spesso in corrispondenza di anche, ginocchia, alluci e dita delle mani. L’artrosi dolorosa è una malattia cronica, che progredisce lentamente. Ancora prima della comparsa dei disturbi, spesso la qualità della cartilagine articolare è già peggiorata nel tempo.

Nella maggior parte dei casi si può evitare la chirurgia

La diagnosi precoce è fondamentale per arrestare la degenerazione delle articolazioni. In presenza di dolori all’inizio del movimento e importanti limitazioni, la Lega svizzera contro il reumatismo raccomanda di rivolgersi a un medico. La chirurgia è necessaria solo raramente, perché le terapie mirate permettono di ottenere ottimi risultati. Nel corso delle giornate della salute, gli esperti nel settore della reumatologia illustreranno diverse possibilità terapeutiche contro l’artrosi e spiegheranno perché il movimento ha un ruolo prioritario tra le opzioni di trattamento, mentre la chirurgia è l’ultima soluzione a cui si ricorre.

Informazioni in edizione compatta

Cover Artrosi

Versione aggiornata!
Disponibile dal 3 settembre 2018.

La versione aggiornata dell’opuscolo «Artrosi», di 56 pagine, fornisce informazioni sul quadro clinico e sulle possibilità terapeutiche, incoraggiando allo stesso tempo a svolgere un ruolo attivo nel trattamento. Infatti, il rimedio principale per combattere l’artrosi è fare movimento mirato. L’opuscolo sarà disponibile gratuitamente nello shop della Lega svizzera contro il reumatismo a partire dal 3 settembre 2018.

Opuscolo «Artrosi» (N. articolo It301)

Maggiori informazioni

Marina Frick, PR & Progetti
Tel. 044 487 40 16
m.frick@rheumaliga.ch