Nuova funzione dell’app RheumaBuddy

Rheuma Buddy

Come vi preparate all’appuntamento con il reumatologo o la reumatologa? Il colloquio è spesso breve e ricco di informazioni specialistiche. Inoltre, per le persone colpite da reumatismi spesso non è facile riuscire ad affrontare i punti principali che si desiderano discutere riguardo ai mesi passati. Può risultare difficile elencare a comando i sentimenti, i desideri e le preoccupazioni che si hanno in quel momento.

Meglio preparati al colloquio

L’app RheumaBuddy funziona come un diario digitale nel quale le persone con artrite reumatoide o artrite idiopatica giovanile possono inserire i propri sintomi e l’andamento della malattia. La nuova funzione «Consultazioni» dell’app RheumaBuddy, disponibile da subito, ha lo scopo di aiutare le persone colpite a prepararsi meglio agli appuntamenti con gli specialisti. Le persone colpite possono inserire gli appuntamenti in programma e ricevono regolarmente notifiche motivanti con l’invito ad annotare i propri pensieri e a definire degli obiettivi per l’appuntamento.

Rheuma Buddy Consultazioni

Inoltre, l’app ricorda agli/alle utenti di rispondere a domande come «Qual è il tema più importante che vuoi affrontare con il reumatologo o la reumatologa?» o «Come ti senti dall’ultima consultazione?». Come aiuto alla riflessione, l’utente riceve diverse possibilità di risposta alle domande. È anche possibile attivare le notifiche push sul cellulare per non dimenticare la preparazione e l’appuntamento durante la giornata.

L’app RheumaBuddy ha già vinto diversi premi internazionali, è disponibile in tedesco, inglese, francese e italiano ed è scaricabile dall’AppStore o da Google Play. Ulteriori informazioni sono disponibili su https://www.rheumabuddy.com/italiano.

Parole chiave