Cosa fare in caso di colpo della strega?

Colpo della strega

Con il termine «colpo della strega» (detto anche lombaggine o lombalgia) si intendono forti dolori lombari, normalmente innocui, con le seguenti caratteristiche:

  1. Il dolore si presenta improvvisamente, spesso in seguito a normali movimenti, per esempio mentre si solleva qualcosa, ci si china o ci si alza, oppure anche senza una ragione precisa.
  2. Allo stesso tempo, i muscoli nella parte bassa della schiena si contraggono e si irrigidiscono a tal punto che spesso bloccano completamente la colonna lombare. Questo blocco del movimento è piuttosto tipico del colpo della strega.
  3. Di norma il dolore è limitato alla parte bassa della schiena. Talvolta si irradia ai glutei, raramente alle gambe.
  4. Normalmente, il dolore e il blocco del movimento scompaiono entro pochi giorni.

Cause del colpo della strega

Come si sviluppa il colpo della strega? Quali sono i fattori scatenanti e le cause alla base? E cosa indica il blocco del movimento muscolare? È l’espressione di una lesione o, al contrario, rappresenta una misura di protezione per limitare i danni?

La letteratura disponibile offre diverse spiegazioni che possono essere suddivise in tre categorie principali.

1) Cause strutturali

La causa classica attribuita al colpo della strega consiste nei danni alle strutture ossee e cartilaginee della colonna vertebrale:

  • infiammazione delle articolazioni vertebrali
  • ernia del disco
  • protrusione discale

2) Cause funzionali

Il colpo della strega può anche essere interpretato come una problematica funzionale. Le cause funzionali del colpo della strega sono riconducibili alla muscolatura del tronco:

  • contratture muscolari
  • stiramenti muscolari
  • blocco delle articolazioni vertebrali
  • spostamento di una vertebra.

Per esempio, Roland Liebscher-Bracht fa notare che stare seduti per periodi prolungati senza compensazione farebbe contrarre il muscolo grande psoas sul lato anteriore e, sul lato posteriore, aumenterebbe la tensione nel muscolo erettore della colonna vertebrale e nei glutei, andando a sovraccaricare la colonna vertebrale. Per evitare questo carico eccessivo, il colpo della strega costringerebbe al riposo attraverso il dolore intenso e l’immediato blocco dei movimenti, indipendentemente da possibili danni strutturali. [1]

3) Altre cause

Per completezza, va ricordato che un diffuso dizionario medico indica una proliferazione tumorale nell'addome (tumori intra-addominali) come possibile causa del colpo della strega. [2]

Primo soccorso in caso di colpo della strega

Quali sono le misure immediate utili in caso di colpo della strega? Tra le tante raccomandazioni ne ricordiamo due ben note.

sdraiarsi sulla schiena

Riposo in posizione supina
In caso di colpo della strega acuto, una misura immediata efficace è sdraiarsi sulla schiena. Per raddrizzare la schiena, poggiare i polpacci su una sedia o una poltrona (in modo da formare un angolo di 90°). [3] In genere si consiglia di sdraiarsi su una superficie dura, anche per dormire!

borsa d’acqua

Applicazione di calore
Per un effetto piacevole e antidolorifico si consiglia l’applicazione di calore nella parte bassa della schiena con cuscini termici, borse d’acqua calda o cinture termiche.

Esercizi dopo il colpo della strega

Una volta che i sintomi acuti si sono attenuati, si raccomandano esercizi che favoriscono la mobilità come i due seguenti (tratti dal nostro dépliant «Sempre in forma»).

Esercizio dopo il colpo della strega 1
Cintura scapolare, tronco, coscia anteriore

Attrezzo: scopa, bastone o altro.
Posizione iniziale: in piedi davanti a una sedia, la scopa è sul pavimento.
Esecuzione: piegare legger- mente le ginocchia, mantenendo la schiena dritta raccogliere la scopa e sollevarla il più possibile. Poggiare nuovamente la scopa sul pavimento.
Variante: scopa in posizione sollevata. Mentre si solleva la scopa, staccare leggermente i talloni dal pavimento.
Ripetizione: 5–10 volte con ritmo omogeneo. Respirare regolarmente.

Esercizio dopo il colpo della strega 3
Tronco, colonna vertebrale

Posizione iniziale: seduti in posizione eretta sul bordo della sedia, mantenere dritta la testa.
Esecuzione: Premere la mano destra per 5–10 sec. sul lato interno del ginocchio sinistro. Mantenere la schiena eretta, incrociare le braccia sul petto, appoggiare le mani sulle clavicole, ruo- tare uniformemente la colonna toracica a destra e sinistra per 5–10 volte. Il bacino e le gambe non si muovono. Premere con la mano sinistra sul lato interno del ginocchio destro ed eseguire nuovamente l’esercizio.
Ripetizione: 5 volte per lato. Respirare regolarmente.

Domande sulla terapia per la lombalgia

Lega svizzera contro il reumatismo: Il colpo della strega regredisce spontaneamente. È necessaria una terapia?

Dr. Manuel Klöti: In caso di colpo della strega non è sempre necessaria una terapia. Spesso è utile assumere una posizione di riposo come descritto sopra. Per migliorare il benessere e lenire il dolore si può anche ricorrere ai bagni caldi e a diversi rimedi casalinghi.

Quando è necessario rivolgersi a un medico?

Se il dolore non scompare entro alcuni giorni è necessario rivolgersi al proprio medico di famiglia. In questo caso può essere indicato svolgere una terapia.

Quali medicamenti si utilizzano in caso di colpo della strega?

Si possono utilizzare per brevi periodi farmaci antidolorifici e miorilassanti. Non sono obbligatori, ma riducono la durata del dolore e aiutano la persona colpita a riprendere la quotidianità velocemente. Consiglio di discutere l’assunzione di medicamenti con il proprio medico di famiglia.

Quali sono i possibili effetti collaterali di questi medicamenti?

Se assunti per brevi periodi, questi farmaci vengono tollerati molto bene. Alcuni possono irritare la mucosa gastrica, quelli più forti possono compromettere la capacità di guida. La soluzione migliore è chiedere consiglio al proprio medico di famiglia.

Come si affronta la causa del colpo della strega?

Nella maggior parte dei casi non si riesce ad appurare la causa del colpo della strega. Inoltre, visto che di solito la guarigione è rapida, identificare la causa non è importante.

Quali rimedi della medicina complementare consiglia?

L’offerta della medicina complementare è molto ampia ed è quindi difficile consigliare singole forme terapeutiche. I criteri da considerare sono la fiducia nel terapeuta e i benefici dei provvedimenti.

Cosa consiglia per la prevenzione del colpo della strega?

Si possono attuare misure generalmente consigliate per il mal di schiena. Al primo posto troviamo il movimento regolare e gli esercizi per la schiena. In questo caso consiglio le guide della Lega svizzera contro il reumatismo, che sono di ottima qualità. È anche importante ridurre il peso in eccesso ed evitare di stare a lungo in posizioni scorrette, per esempio stare seduti a lungo in ufficio senza fare pause.

Guide contro il mal di schiena

Mal di schiena (opuscolo, IT311)
Per il bene della vostra schiena (dépliant, IT1030)
In forma al computer (dépliant, IT1014)
Facciamoci forza (dépliant, IT1002)
Sempre in forma (dépliant, IT1001)

Corsi della Lega svizzera contro il reumatismo nella vostra regione

Note

[1] Liebscher-Bracht, R., Bracht, P.: Deutschland hat Rücken. Wie es so weit kommen konnte. Warum jetzt Schluss damit ist. Was Sie selber dagegen tun können. («La Germania ha mal di schiena. Come siamo arrivati a questo punto. Perché bisogna farla finita. Cosa si può fare da sé per porvi rimedio»). 2a edizione. München: Mosaik Verlag; 2018, pp. 94-102.

[2] Pschyrembel Online: «Lumbago». Consultabile all’indirizzo www.pschyrembel.de. Ultimo accesso: 21.05.2019.

[3] Il fisioterapista neozelandese Robin McKenzie consiglia invece di mettersi a pancia in giù. In caso di colpo della strega consiglia di assumere immediatamente una posizione prona ed eseguire ogni due ore un semplice esercizio: sollevare il tronco appoggiandosi sui gomiti e mantenere questa posizione per un minuto. Questa postura assomiglia alla posizione del cobra nello yoga (Bhujangasana). – Zentrum für Gesundheit: «Hexenschuss – Was tun?» («Cosa fare in caso di colpo della strega?»). Consultabile a questo link. Fare clic su «Sofort-Massnahmen bei akutem Hexenschuss» («Misure immediate in caso di colpo della strega»). Ultimo accesso: 21.05.2019.

Parole chiave