Cos’è il reumatismo?

Dolore

Il termine "reumatismo" deriva dal greco antico e significa flusso o scorrimento. Questa etimologia riflette da un lato la credenza dell’antica medicina che il reumatismo derivi da determinati fluidi viscosi che "scorrono" all’interno del corpo. Dall’altro lato, questo termine indica anche la tendenza dei sintomi reumatici, in particolare del dolore, a interessare diversi tessuti e aree del corpo durante il decorso della malattia. Per questo il reumatismo viene anche descritto come un "dolore che scorre".

Diverse forme di reumatismo

"Reumatismo" è un termine generale che indica più di 200 diverse patologie che si differenziano per cause, decorso e danni provocati. Queste patologie sono accomunate dal fatto di interessare prevalentemente il tessuto connettivo e di sostegno dell’apparato locomotore, ovvero le ossa, le articolazioni o le parti molli.

La maggior parte delle patologie reumatiche può essere classificata in diversi modi. Uno dei principali criteri di differenziazione prevede la distinzione tra il reumatismo di tipo infiammatorio e non infiammatorio.

Reumatismo infiammatorio

Il reumatismo infiammatorio include tutte le forme di artrite (infiammazioni delle articolazioni con cause diverse, anche infezioni virali o batteriche), tutte le forme di spondiloartrite (affezioni infiammatorie della colonna vertebrale e delle articolazioni, come il morbo di Bechterew) e le collagenosi (affezioni del tessuto connettivo come la sclerodermia, la sindrome di Sjögren e il lupus eritematoso sistemico).

Reumatismo non infiammatorio

Il reumatismo non infiammatorio include tutte le artrosi (affezioni degenerative delle articolazioni), le artropatie da cristalli (come la gotta e la pseudogotta), il grande gruppo delle affezioni reumatiche delle parti molli nonché le patologie ossee (come l’osteoporosi). Questa categoria comprende anche il mal di schiena cronico, se esso non costituisce un sintomo di un’affezione infiammatoria come il morbo di Bechterew.

A seconda del criterio sono possibili altre suddivisioni. Per esempio, la gotta, la pseudogotta, l’osteoporosi e le calcificazioni dei tendini possono essere classificate nel gruppo dei disturbi del metabolismo.

La patologia più diffusa in Svizzera

In Svizzera sono circa 2 milioni le persone affette da disturbi reumatici. Circa un quarto delle pensioni di invalidità viene assegnato a causa di una patologia reumatica. Il reumatismo causa costi di entità miliardaria: tali costi sono sia diretti (come le spese per i trattamenti) sia indiretti per le assenze dal lavoro.

Il reumatismo può colpire a ogni età

Alcune forme di reumatismo (come l’artrosi, la pseudogotta e l’osteoporosi) sono prevalentemente legate all'età; non bisogna però dimenticare che anche i bambini e i giovani possono essere colpiti da forme reumatiche infiammatorie come l’artrite e l’artrite psoriasica.

Parole chiave